Sostenibilità

La matrice di materialità

Le priorità del nostro sviluppo sostenibile

L’agenda 2030 delle Nazioni Unite ha identificato diciassette obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals o SDGs) per le organizzazioni, che rappresentano le strade da percorrere per vincere le complesse sfide ambientali, sociali e organizzative del nostro tempo.

Tali obiettivi costituiscono un riferimento importante per la comunità internazionale e sono tenuti sempre più in considerazione dalle aziende nei piani industriali di medio-lungo periodo.

Alla luce dei numerosi settori in cui opera, Pietro Fiorentini rappresenta un attore di primo piano per contribuire al raggiungimento di 10 dei 17 Sustainable Development Goals delle Nazioni Unite.

Preliminarmente alla pubblicazione del Bilancio di Sostenibilità 2020, abbiamo realizzato un primo processo di analisi di ma­terialità coinvolgendo sia gli stakeholder interni che esterni (in particolare clienti, associazioni di categoria, enti formativi, finan­ziatori, fornitori e autorità legali e di regolamentazione). Tale processo, condotto a inizio 2021, ci ha permesso di definire la matrice di mate­rialità, strumento che consente di inquadrare e valorizzare gli aspetti di sostenibilità più rilevanti per l’Azienda e per i suoi sta­keholder.

Al fine di aggiornare le principali linee d’azione a livello di sostenibilità, la lista dei temi potenzialmente rilevanti è stata rinnovata all’inizio del 2022 e sottoposta a revisione da parte del management aziendale. La rilevanza di ciascun tema è stata votata secondo quella che è la prospettiva del business e degli stakeholder interni. Il management ha inoltre espresso la propria opinione in merito al livello di presidio attuale del Gruppo per ciascun aspetto, così da individuare con maggiore efficacia possibili aree di miglioramento e le relative azioni da intraprendere. Per quanto concerne la prospettiva esterna, è stato valorizzato il risultato del percorso di stakeholder engagement effettuato a inizio 2021.

La matrice illustrata di seguito evidenzia i 13 aspetti più rilevanti (“materiali”), suddivisi nei tre macro ambiti relativi alla governance (che include anche le performance economi­che), agli aspetti sociali e ambientali.”

Scrolla in alto
TOP
Please turn to portrait for a better experience

Passa in modalità portrait
per una migliore esperienza