Pietro Fiorentini entra a far parte dell’European Clean Hydrogen Alliance

10 Maggio 2021  -  Azienda

Annunciamo con soddisfazione l’entrata ufficiale di Pietro Fiorentini nell’European Clean Hydrogen Alliance. Istituita dalla Direzione Generale della Commissione Europea per il Mercato Interno, l’Industria, l’Imprenditoria e le Pmi, l’Alleanza riunisce tutti gli stakeholder che vogliono contribuire allo sviluppo di una filiera dell’idrogeno che possa supportare i Paesi membri dell’Unione anche nel raggiungere gli obiettivi di azzeramento delle emissioni nette di gas a effetto serra stabiliti dal Green Deal europeo.

A seguito della partecipazione ai tavoli tecnici promossi dall’Associazione Italiana Idrogeno a Celle a Combustile H2IT, a inizio 2021 l’Azienda ha sottoscritto la dichiarazione d’intenti dell’European Clean Hydrogen Alliance. L’ammissione ufficiale nell’Alleanza, confermata nel mese di aprile, consente oggi a Pietro Fiorentini di essere uno degli oltre 1.000 membri che contribuiranno alle tavole rotonde dedicate ai temi della produzione, trasmissione e distribuzione dell’idrogeno pulito e alle sue applicazioni in ambito industriale e residenziale e nei settori legati all’energia e alla mobilità.

 

L’idrogeno è un elemento che per ora può essere iniettato nella rete dei metanodotti e miscelato al gas naturale solo fino a determinate percentuali (scopri di più nella sezione dedicata). Da tempo, l’impegno di Pietro Fiorentini è rivolto allo sviluppo di sistemi e dispositivi in grado di aumentare questa percentuale di miscelazione. In questo modo l’idrogeno potrà essere iniettato nelle infrastrutture del gas già presenti in tutto il territorio europeo. Un’azione che, se attuata in modo massivo, potrà rappresentare un deciso propulsore per la transizione energetica.

 

Considerando il ruolo chiave che l’idrogeno è destinato a svolgere nei processi di decarbonizzazione, l’Azienda ha inoltre previsto la realizzazione nel quartier generale di Arcugnano (Vicenza) di un centro d’innovazione completamente dedicato allo studio dei progetti legati all’idrogeno. L’obiettivo è non solo velocizzare ulteriormente il processo di sperimentazione e implementazione di nuove soluzioni, ma anche assolvere la funzione di polo informativo e formativo per la comunità supportando i consumatori finali nella comprensione delle nuove tecnologie al servizio della transizione energetica.

Scrolla in alto
TOP
Please turn to portrait for a better experience

Passa in modalità portrait
per una migliore esperienza