Oltre un milione di smart meter Osten prodotti in Uzbekistan nell’ultimo anno

31 Marzo 2021  -  Soluzioni

Texnopark LLC, in collaborazione con Pietro Fiorentini, ha in programma di produrre quattro milioni di contatori intelligenti. Ciascuno degli smart meter destinati al progetto ha un’anima targata Pietro Fiorentini: il gruppo di misura e la componentistica elettronica di tutti i contatori sono prodotti e assicurati dallo stabilimento di Rosate per essere quindi spediti in Uzbekistan per l’assemblaggio finale.

In data 16 marzo 2021 Texnopark LLC ha celebrato il raggiungimento del primo milione di smart meter prodotti con un evento che ha visto la partecipazione di una delegazione italiana formata dai rappresentanti di Pietro Fiorentini, tra cui Cristiano Nardi, Presidente Esecutivo del Gruppo Pietro Fiorentini, Alessandro Vistoli, CEO di Terranova, la controllata che fornisce il software di gestione dei dati, e Mario Bruni, Managing Director e Responsabile del Mid Corporate di Sace S.p.A.

 

 

“Siamo orgogliosi di aver preso parte a un progetto tanto importante – afferma Fabio Baggio, Value Stream Leader della divisione Componenti e Servizi di Pietro Fiorentini – che consolida la posizione di primo piano dell’Azienda nel panorama mondiale dei costruttori di contatori smart. I nostri meter, telegestiti dalla piattaforma fornita da Terranova, hanno raggiunto un successo di comunicazione superiore al 96%. Un ulteriore conferma della qualità delle soluzioni del Gruppo Pietro Fiorentini”.

 

Il progetto Uzbekistan ha avuto una genesi incredibilmente rapida: dopo aver siglato il contratto a fine agosto 2019, i primi macchinari utili alla produzione (anch’essi forniti dalla nostra Azienda) sono stati costruiti e spediti entro pochi mesi, mentre a Tashkent i lavori di costruzione del nuovo sito produttivo sono stati completati a tempo di record. A dicembre, gli ingegneri di Texnopark responsabili dei processi produttivi sono stati formati dai tecnici della Divisione Misura. A gennaio 2020, un Team di Pietro Fiorentini ha seguito l’installazione dei macchinari nello stabilimento, il primo avviamento delle linee produttive e la seconda fase del training del personale locale. L’inaugurazione della fabbrica e la realizzazione del primo meter RSE sono avvenute a inizio febbraio 2020, a meno di sei mesi dall’inizio dei lavori, e oggi la produzione prosegue a pieno ritmo con picchi di circa 10.000 contatori al giorno.

 

Siamo estremamente orgogliosi di questo progetto perché, oltre a consolidare la posizione di primo piano della nostra Azienda nel panorama mondiale dei costruttori di contatori smart, dimostra come l’impegno e la professionalità dei lavoratori di Pietro Fiorentini abbiano fatto, ancora una volta, la differenza sia nei tempi di consegna senza precedenti, sia per quanto riguarda l’elevata qualità dei contatori smart prodotti in partnership con Tecxnopark LLC.

Scrolla in alto
TOP
Please turn to portrait for a better experience

Passa in modalità portrait
per una migliore esperienza