Pietro Fiorentini premiata da Frost & Sullivan per le sue impareggiabili soluzioni di misurazione intelligente del gas

04 Marzo 2021  -  Azienda

Sulla base di un’analisi approfondita del settore, Frost & Sullivan ha insignito la Pietro Fiorentini S.p.a del premio 2021 Global Smart Metering Company of the Year. Grazie a soluzioni di misura intelligente del gas di riconosciuto valore mondiale, Pietro Fiorentini è emersa come fornitore leader per il settore delle utilities, con soluzioni all’avanguardia che garantiscono alta efficienza, aumentano la sicurezza, minimizzano i costi e fanno progredire il processo di digitalizzazione delle reti.

Secondo la prestigiosa società internazionale di consulenza, le soluzioni avanzate, l’ampia copertura geografica e la profonda attenzione al cliente fanno guadagnare all’Azienda un significativo vantaggio competitivo nei mercati globali.

 

“Pietro Fiorentini sta crescendo molto più velocemente della concorrenza nel mercato globale dello smart metering, con un impressionante incremento del 25% nel 2020 – ha dichiarato Jonathan Robinson, Global Power & Energy Research Director di Frost & Sullivan. – Dal 2016, la sua produzione di contatori smart è aumentata di oltre tre volte, superando sei milioni di unità nel settembre 2020. Contemporaneamente, l’Azienda ha completato diverse acquisizioni essenziali per consolidare la sua presenza geografica e ampliare il suo portafoglio prodotti.”

 

Pietro Fiorentini ha siglato numerose partnership con aziende del settore dell’energia e autorità governative in tutto il mondo, consolidando la propria posizione di leadership grazie a soluzioni innovative come un nuovo contatore di gas intelligente 4.0 dotato di caratteristiche ecologiche e di monitoraggio avanzato, che può interrompere la fornitura di gas in caso di terremoti fornendo così una migliore sicurezza per gli utenti.

 

“Siamo orgogliosi di ricevere questo importante riconoscimento, che testimonia il nostro crescente ruolo di leadership nel settore dello smart metering – afferma Cristiano Nardi, Presidente Esecutivo del Gruppo Pietro Fiorentini. – Un fattore chiave di successo è stata la nostra capacità di ascoltare costantemente i clienti, lavorando a stretto contatto e modulando il nostro ruolo a seconda delle loro esigenze. Questo approccio implica un livello di interazione tra Pietro Fiorentini e i suoi partner che va ben oltre un normale rapporto fornitore-cliente che porta a benefici concreti e preziosi per entrambe le parti. Il nostro concetto di ‘qualità’ è legato non solo al prodotto in sé, ma anche a tutte le interazioni che caratterizzano la relazione con il cliente e che inevitabilmente hanno un impatto sulla percezione di Pietro Fiorentini come partner affidabile e performante.”

 

Pietro Fiorentini offre il massimo livello di servizio ai propri clienti, mettendoli al centro di tutte le proprie attività. Ha le capacità e l’esperienza per progettare e realizzare prodotti personalizzabili in tempi brevi per garantire un rapido time-to-market. Adotta un approccio proattivo per comprendere le esigenze dei clienti e le particolari circostanze normative e di mercato in cui operano, per adattare i prodotti alle loro esigenze specifiche. L’azienda lavora a soluzioni che riducono i costi operativi, individuando e gestendo i rischi potenziali prima che emergano.

 

“L’approccio centrato sul cliente e la predisposizione all’innovazione di Pietro Fiorentini soddisfano e superano le esigenze e le aspettative dei suoi clienti – dichiara Maksym Beznosiuk, Best Practices Analyst. – Offrendo ai suoi clienti un’efficienza e un’affidabilità senza pari, Pietro Fiorentini è pronta a conquistare una quota ancora maggiore del mercato”.

 

Ogni anno, Frost & Sullivan attribuisce i premi di “Company of the Year” alle organizzazioni che dimostrano di appartenere all’élite dei rispettivi settori, per aver dimostrato risultati in aree quali la leadership, la penetrazione del mercato, l’innovazione tecnologica, il servizio ai clienti e lo sviluppo strategico del prodotto. Gli analisti confrontano i partecipanti e misurano le prestazioni attraverso interviste, analisi e ricerche di mercato.

 

I premi Frost & Sullivan Best Practices premiano le aziende in una varietà di mercati regionali e globali per aver dimostrato risultati eccezionali e prestazioni superiori in aree quali la leadership, l’innovazione tecnologica, il servizio ai clienti e lo sviluppo strategico del prodotto. Gli analisti confrontano i partecipanti del settore e misurano le prestazioni attraverso interviste approfondite, analisi e ampie ricerche secondarie.

 

Focus on: Pietro Fiorentini S.p.a

Pietro Fiorentini, fondata a Bologna nel 1940, è oggi tra le maggiori realtà industriali del Nord Est italiano, con sede principale ad Arcugnano (Vicenza). Il Gruppo conta una trentina di sedi, produttive e commerciali, tra Italia ed estero, e impiega circa 2.400 lavoratori nel mondo. Nel 2020 ha raggiunto un fatturato consolidato che supera i 380 milioni di €, un dato in crescita di circa il 17% rispetto al 2019. Il Gruppo vanta una solida clientela tra società di distribuzione e trasporto del gas naturale, Oil & Gas companies, EPC, end-users industriali e utilities, che ne riconoscono lo standing assoluto in termini di innovazione di prodotto e di processo. Al centro della produzione dell’azienda c’è un’ampia gamma di soluzioni tecnologicamente avanzate lungo tutta la filiera del gas naturale: dalla componentistica e i servizi per le reti di trasporto e distribuzione, fino a una serie di soluzioni ingegnerizzate che comprendono valvole, misuratori multi-fase, impianti di processo, cabine e gruppi di riduzione e misura. Negli ultimi dieci anni la società ha compiuto significativi investimenti in R&D, M&A, stabilimenti e mezzi di produzione, che oggi le consentono di ricoprire una posizione di leadership nell’ambito dei progetti di Smart Metering e più in generale delle Smart Grids, offrendo soluzioni integrate end-to-end grazie alla straordinaria combinazione delle più sofisticate competenze meccaniche ed elettroniche con le soluzioni software fornite dalla controllata Terranova, società che impiega più di 350 collaboratori. Più recentemente, nell’ambito della transizione energetica, il Gruppo sta accelerando gli sforzi per cogliere le nuove opportunità legate alle fonti energetiche green quali il biometano, l’idrogeno e il power to gas. Fortemente orientato al mercato globale, il Gruppo realizza oltre il 70% dei ricavi oltre i confini del territorio nazionale.
www.fiorentini.com

 

Per ulteriori informazioni, scrivere a:
Giorgio Barbareschi
P: +39 0444 941727
E: giorgio.barbareschi@fiorentini.com

 

Focus on: Frost & Sullivan
Da oltre sei decenni, Frost & Sullivan è rinomata in tutto il mondo per il suo ruolo nell’aiutare gli investitori, i leader aziendali e i governi a navigare nei cambiamenti economici identificando le evoluzioni tecnologiche, i mega-trend di settore e i nuovi modelli di business, con l’obiettivo di guidare il successo futuro delle organizzazioni.
https://ww2.frost.com/

 

Per ulteriori informazioni, scrivere a:
Lindsey Whitaker
P: +1 (210) 477-8457
E: lindsey.whitaker@frost.com

 

Scarica il write-up del premio (ENG)

Scarica il PDF!
Scrolla in alto
TOP
Please turn to portrait for a better experience

Passa in modalità portrait
per una migliore esperienza