Fiorentini

Privacy

INFORMATIVA SUL TRATTMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DEL REG. UE 679/2016, DEL D.LGS. 196/03 SUCC. MOD. E INT., DIR. 2002/58 (DIRETTIVA E-PRIVACY)
 
CONSULTAZIONE ANONIMA DEL SITO DI PIETRO FIORENTINI S.P.A. E INFORMAZIONI SULL’USO DEI COOKIE
La consultazione di questo sito è possibile in modalità anonima dal momento che non richiede alcuna forma di registrazione o di comunicazione di dati personali del soggetto che si collega.
In particolare, Pietro Fiorentini S.p.a. non ha alcun modo di associare il numero IP dell’utente alla sua identità personale, nemmeno tramite l’utilizzo di cookie che servono soltanto a consentire la fruizione del sito.
Non è possibile escludere, tuttavia, che le piattaforme di social networking, content sharing e i fornitori di servizi di statistiche utilizzati da Pietro Fiorentino S.p.a. siano in possesso di ulteriori informazioni che, collegate al numero IP dell’utente o in altri modi, possano effettivamente rendere identificata la persona fisica che si sta collegando.
In conseguenza di quanto sopra, l’utente è invitato, prima di fruire dei contenuti del sito di Pietro Fiorentini S.p.a., a leggere le informative sul trattamento dei dati personali di Facebook, Linkedin, Google e Twitter e ad attivare le funzionalità di protezione dei dati personali ove disponibili sul browser utilizzato.
Il sito di Pietro Fiorentini S.p.a. è consultabile anche in modalità totalmente anonima tramite servizi come Startpage.com.
 
UTILIZZO DEL MODULO DI CONTATTO
Il modulo di contatto pubblicato sul sito di Pietro Fiorentini S.p.a. va utilizzato esclusivamente per finalità professionali/imprenditoriali (es.: richiesta di informazioni su prodotti/servizi, informazioni sulla società ecc.) ed è espressamente vietato inviare richieste di tipo personale non relative alle attività di impresa.
TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
INVIATI TRAMITE IL MODULO DI CONTATO
 
Finalità del trattamento
Le informazioni inviate tramite il modulo di contatto verranno utilizzate solo ed esclusivamente per dare riscontro alle richieste del mittente.
A fronte della prestazione di consenso facoltativo, il solo indirizzo di posta elettronica sarà utilizzato per inviare newsletter informative.
Non necessità del consenso per l’evasione delle richieste dell’interessato
La  finalità di cui al punto precedente non richiede il consenso dell’interessato.
Facoltatività del consenso per la ricezione di newsletter
Il consenso al trattamento dell’indirizzo di posta elettronica per l’invio di newsletter è facoltativo e la sua mancata prestazione non ha conseguenze sulla fruizione dei contenuti del sito.
Ambito di comunicazione e diffusione
I dati personali inviati tramite il modulo di contatto non sono oggetto di comunicazione o diffusione a terzi.
Tempi e modi della conservazione
I messaggi ricevuti e i dati relativi agli invii delle newsletter, saranno conservati per il tempo richiesto dalla normativa civilistica, ai soli fini dell’adempimento ad obblighi di legge (e in particolare, ai fini di dimostrare, in caso di verifiche, il corretto adempimento alle prescrizioni in materia di dati personali), esercizio attivo e passivo del diritto. Decorsi i termini che precedono, i dati verrano distrutti.
Misure di sicurezza
I dati personali sono protetti da adeguate misure di sicurezza secondo quanto previsto dal Modello organizzativo di gestione dei dati personali di Pietro Fiorentini S.p.a.
Identificazione del Titolare del trattamento
Titolare del trattamento è Pietro Fiorentini s.p.a. Via Enrico Fermi 8/10 36057 – Arcugnano (VI) Italy, al quale ci si può rivolgere per esercitare i diritti garantiti dall Reg. UE 679/2016 fra i quali quelli di rettifica, aggiornamento, blocco e cancellazione.
Esercizio dei diritti dell’interessato
I diritti dell’interessato possono essere esercitati direttamente o per delega scrivendo al Responsabile interno del trattamento dei dati tramite l’indirizzo e-mail privacy@fiorentini.com, allegando copia del documento di identità (in caso di delega a terzi, sarà necessario allegare anche la delega e la copia del documento di identità del delegato).
Salvi casi di particolare complessità, la risposta verrà fornita entro trenta giorni lavorativi dalla ricezione della richiesta.
In caso di mancato rispetto dei diritti dell’interessato o di mancato riscontro alla richiesta di esercizio dei diritti in questione, l’interessato può sempre rivolgersi alla magistratura ordinaria o all’Autorità garante per la protezione dei dati personali.
 
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info