News

Il Progetto Green Gas Network di Pietro Fiorentini tra i finalisti ai LIFE Awards

Il Progetto Green Gas Network di Pietro Fiorentini tra i finalisti ai LIFE Awards

Il progetto LIFE Green Gas Network, creato e sviluppato da Pietro Fiorentini, Terranova e RetiPiù, è tra i finalisti dei LIFE Awards 2019.
La serata di premiazione si terrà durante le celebrazioni della European Green Week di Bruxelles, e decreterà i migliori progetti finanziati dal LIFE, lo strumento con cui l’Unione Europea supporta gli enti nell’azione di salvaguardia del clima e dell’ambiente.

Nello specifico, il progetto di Pietro Fiorentini si proponeva di ridurre le emissioni di gas naturale nell’atmosfera del 3%, pari ad un risparmio di 467 tonnellate equivalenti di CO2.

Che cos’è il progetto Green Gas Network?
Quando viene bruciato, il gas naturale è il combustibile fossile attualmente disponibile con l’impatto ambientale più contenuto. Quando però, per motivi quali mancata manutenzione degli impianti o incidenti, viene diffuso nell’atmosfera incombusto, è molto più dannoso della CO2, il principale responsabile dell’effetto serra.
Il nostro contributo alla risoluzione di questo problema è stata la creazione di un sistema, composto da un dispositivo fisico e da un’infrastruttura software: il dispositivo rileva gli andamenti della pressione e li invia al centro di controllo, che pianifica la modulazione delle pressioni e la fa gestire proprio al dispositivo, permettendoci di trasformare le vecchie reti che si adattano al cambiamento.

Vuoi saperne di più? 
Visita il sito del progetto Green Gas Network
Life Green Gas Network – il video
Segui Pietro Fiorentini su Facebook
Segui Pietro Fiorentini su Twitter
Segui Pietro Fiorentini su LinkedIn 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info