News

Biometano: Pietro Fiorentini ancora una volta tra i primi

Biometano: Pietro Fiorentini ancora una volta tra i primi

La decarbonizzazione delle fonti energetiche è sempre di più nelle priorità dei paesi che hanno sottoscritto il trattato di Parigi.
Su questa scia il biometano sta guadagnando in Europa un ruolo crescente nell’ambito della decarbonizzazione del sistema gas naturale e nella flessibilizzazione del sistema energetico.
Residui agricoli, fanghi di depurazione e frazione organica dei rifiuti solidi urbani sono materia prima per la produzione di biometano.
Pietro Fiorentini è presente in questa nuova filiera con la fornitura di impianti specifici per queste applicazioni come parte dell’orientamento verso nuovi scenari e nuove tecnologie.
Una ragione in più per Pietro Fiorentini di essere orgogliosa  di avere  in consegna in questi giorni il primo impianto in Italia di iniezione in rete di biometano ottenuto da fanghi di depurazione delle acque.

 


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info